Poltrone fissate a terra, sedile reclinabile, per auditorium e teatri

   Richiedi prezzi    Prodotti simili
Collezione: Deko Public Space

Poltrona studiata appositamente per il King's Place Theatre di Londra, firmato da Dixon Jones, diventato il cuore pulsante della Londra artistica e culturale. Seduta dal design plastico ed essenziale, perfetta per sale Teatrali in quanto unisce la comodità estrema, la cura nei dettagli, con ottime caratteristiche di fonoassorbenza e silenziosità.
Alcune delle caratteristiche di unicità di questa poltrona sono: il fissaggio speciale per poltrone rimovibili, il cilindro di aereazione certificato anche per pavimenti inclinati, il sottosedile con fori per fonoassorbenza.

Struttura
La struttura portante è fatta di un piatto in metallo FE37, di spessore 8 mm, tagliata al laser e piegata a freddo. Questa struttura è il sostegno per il sistema di rotazione del sedile, per il fissaggio dello schienale e dei braccioli.
La struttura portante è fissata con quattro viti M8 al cilindro di base, solitamente un diffusore cilindrico per la microclimatizazione di diametro 150 mm. Il cilindro è fissato a terra per mezzo di una flangia saldata al cilindro di diametro 250 mm.
Il fissaggio a terra può essere effettuato, a seconda del tipo di pavimento, con quattro tasselli da cemento o quattro viti da legno a testa svasata.
La struttura portante permette alla poltrona di poter essere installata sia come poltrona singola, dotata di doppio bracciolo, che come normale poltrona in batteria con bracciolo in comune. La struttura è verniciata con polveri epossidiche antigraffio di colore a scelta del cliente.

Sedile e Schienale
Lo schienale è portante, fissato direttamente alla struttura tramite viti. Realizzato in multistrato di legno di faggio curvato di spessore 13 mm, impiallacciato in essenza rovere e rifinito esternamente con finitura a cera. L'imbottitura dello schienale è realizzata in poliuretano espanso autoestinguente di spessore 80 mm e densità 35 Kg/m3.
Sedile portante in multistrato di legno di faggio di spessore 15 mm con perni di rotazione in acciaio predisposti per l'aggancio al meccanismo di rotazione fissato sulla struttura portante. L'imbottitura del sedile è realizzata in poliuretano espanso autoestinguente di spessore 70 mm e densità 40 Kg/m3. Il sottosedile in legno è realizzato in legno di faggio di spessore 7 mm, impiallacciato in essenza rovere e rifinito a cera. Questo può essere completamente liscio oppure con fessure per favorire l'assorbimento acustico della poltrona in ambienti particolarmente riflettenti. Inoltre è prevista un'intercapedine dove alloggiare lana di roccia o altri materiali fonoassorbenti.

Braccioli
Bracciolo in massello di legno di rovere di spessore 25 mm, fissato alla struttura portante tramite un piatto di metallo di spessore 3 mm, avvitato al bracciolo da una parte e alla struttura dall'altra. Questo sistema permette una rapida sostituzione in caso di manutenzione.
Finitura del bracciolo a cera. Pannelli fine fila il legno di faggio di spessore 7 mm, impiallacciato in essenza rovere, con finitura a cera.

Meccanismi e regolazioni
Sistema di ribaltamento del sedile di tipo "a contrappeso" con supporti in alluminio anodizzato fissati alla struttura portante, con l'aggiunta di un particolare antirumore stampato in nylon. Il sistema è particolarmente silenzioso grazie ad elementi inseriti nel sistema di ribaltamento con lo scopo di attutire completamente il rumore dovuto all'urto del sedile. Il sistema "a contrappeso" garantisce di non dover operare alcuna manutenzione sul sistema per tutta la vita del prodotto.

Dimensioni
Due interassi disponibili: 505 mm e 530 mm. Altezza totale 858 mm. Profondità massima con sedile abbassato 620 mm. Profondità con sedile chiuso 420 mm. Altezza sedile 472 mm. Interfila minimo 900 mm.

Accessori a richiesta
Le poltrone possono essere dotate di sistema di movimentazione rapida senza alcuna modifica estetica della base cilindrica.
In caso di rimozione parziale delle poltrone è possibile aggiungere il bracciolo fine fila con due semplici viti, per non compromettere il comfort di alcun utente.
Le poltrone sono studiate per essere disposte in file curve anche per raggi molto piccoli e su pavimenti inclinati.
Le poltrone possono avere diversi assetti di inclinazione dello schienale per il miglior comfort nelle diverse parti della sala dove vengono installate.
Numerazione posto direttamente sul pannello sotto sedile.
Numerazione fila sul pannello fine fila.

ALTRI PRODOTTI DI Estel Group Srl